Return to site

Estate 2021, quinta tappa: ABBAZIA DI SAN GALGANO

· Viaggi,Italia,Toscana,TourItalia2021,San Galgano

Davvero incredibile l'abbazia di San Galgano, assolutamente tra i luoghi da vedere in Toscana.

Il sito si trova nel territorio di Chiusdino, in provincia di Siena, e si compone dell'eremo, detto "Rotonda di Montesiepi", e dell'abbazia diroccata di San Galgano.

Cenni storici. La spada nella roccia.

La fondazione dell'abbazia viene fatta risalire alla figura leggendaria di San Galgano, un militare dalla vita risoluta, che si convertì al cristianesimo e si ritirò a vita eremitica.

Secondo la leggenda, Galgano, giunto sul colle di Montesiepi, infisse nella roccia la sua spada per trasformarla in una croce nel giorno di Natale del 1180.

E' evidente il richiamo alla leggenda di Re Artù (questo è il primo contatto con il mito arturiano durante questo viaggio, ne avremo un altro più avanti).

Oggi, nella Rotonda di Montesiepi si conserva la spada nella roccia, protetta da una teca di plexiglas.

Intorno alla figura del santo nacque una comunità eremitica cistercense, che nei decenni immediatamente successivi alla morte di Galgano si dedicò alla costruzione della grande abbazia gotica.

L' Abbazia oggi

La grande chiesa venne edificata nel XIII secolo, ed era completata dal Chiostro e dallo Scriptorium.

Nel corso dei secoli l' Abbazia venne funestata da diverse calamità: la carestia del 1328, la peste del 1348, diversi saccheggi da parte di briganti e soldati di ventura.

Tutto ciò portò all'abbandono dell'Abbazia da parte dei monaci per luoghi più sicuri, e quindi venne abbandonata definitivamente alla fine del 1400.

Nei secoli successivi la decadenza continuò inarrestabile: le vetrate erano già distrutte nel 1600, le volte crollarono nel 1781, il campanile venne abbatuto da un filmine nel 1786.

Ciò che si vede oggi, dopo il restauro conservativo di inizio '900, è un luogo magico, dove la leggenda si unisce alla storia.

La chiesa è perfettamente orientata ad Est, ed ha una struttura a croce latina a tre navate e transetto. Il rosone si trova nella facciata absidale, ed è sormontato da un oculo.

E' davvero impressionante la vista del cielo attraverso il tetto e le finestre, ancor più se le nuvole scorrono, dando un senso di spazio e tridimensionalità all'ambiente.

L'abbazia sorge in una pianura, in mezzo a campi di grano: una location che ricorda film fantasy come Highlander, Ladyhawke, La storia infinita.

L' Abbazia di San Galgano è un luogo magico, misterioso, che merita assolutamente di essere visitato.

(C) 2021 testo, foto e video by Massimo Caliari

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OK