Return to site

#QuickTrips: alla scoperta di #Trieste

· Italia,Quick Trips,Trieste

In questo "Quick Trip", vi porto a Trieste, il capoluogo del Friuli Venezia Giulia, città bellissima e con una storia travagliata, dato che è tornata italiana soltanto nel 1954.

Alla scoperta di Trieste

Prima di tutto, l'obiettivo n. 1 è parcheggiare l'automobile. Un mio cliente che abita a Trieste mi suggerisce il "Park San Giusto", parcheggio sotterraneo in pieno centro, alle spalle di Piazza Unità d'Italia.

Da questa posizione super comoda, possiamo iniziare il nostro tour.

Questo il link per seguire l'itinerario su Google Maps: https://goo.gl/maps/CJmaGgpPnpNPvpY48

Piazza della borsa

Appena risaliti dal parcheggio sotterraneo, seguendo via del Teatro Romano (parlerò tra poco di questo teatro) arriviamo a Piazza della Borsa.

Come "Piazza della Borsa"??? Ma non è a Milano Piazza Affari??? Sì, ma a Trieste, fino al 1997, ha operato una delle dieci Borse Valori italiane, poi riunificate nella Borsa Italiana a Milano.

Questa bellissima ed elegante piazza, considerata "il secondo salotto buono della città", italiaè circondata da eleganti palazzi ottocenteschi.

Di fronte al palazzo della Borsa Vecchia troneggia la colonna sormontata dalla statua dell'imperatore Leopoldo I d'Austria.

Piazza Unità d'Italia

Pochi passi, ed entriamo nella celeberrima piazza dell'Unità d'Italia.

Affacciata sul mare, e circondata da belissimi palazzi ottocenteschi, questa piazza è una vera icona, uno dei simboli di Trieste e dell'Italia intera.

Trieste romana

Nella nostra passeggiata a Trieste, abbiamo la possibilità di vedere la bellissima Trieste dell'epoca romana.

Salendo verso San Giusto

Da Piazza Unità d'Italia, passando davanti al teatro romano, iniziamo la salita verso San Giusto.

Dopo la salita impegnativa, soprattutto in un pomeriggio di luglio con 35°, eccoci giunti a San Giusto, sulla sommità dell'omonimo colle.

La Cattedrale di San Giusto risale al 1300, ed è costruita in stile romanico su edifici religiosi preesistenti.

Sorgo in prossimità del foro romano, quindi nel centro della vita civile di Trieste in epoca romana.

All'interno si nota il sovrapporsi di stili di epoche diverse.

Accanto alla cattedrale sorge la fortezza di San Giusto, un castello edificato nel 1371 dal Senato Veneziano, per difendere la posizione strategica.

Dal colle di San Giusto, si può tornare in città scendendo la bellissima "Scala dei Giganti", una scalinata monumentale che conduce in Corso Italia, e di lì a Piazza Della Borsa.

E per finire, il Castello di Miramare

Terminiamo la nostra passeggiata nel centro di Trieste in circa 3 ore.

Sulla strada del ritorno, imboccando la litoranea verso Venezia, ci fermiamo al castello di Miramare, per una foto al tramonto. Purtoppo l'orario di vista al castello è concluso, ma una bella foto al tramonto possiamo scattarla.

(C) 2021 testo, foto e video by Massimo Caliari

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OK