Torna al sito

Zeugma Mosaic Museum:

visita al museo del mosaico di Gaziantep 🇹🇷

· Turchia,Asia,arch,Museo

Guardate dove vi porto oggi: in visita al Zeugma Mosaic Museum di Gaziantep 🇹🇷.

In questo magnifico museo, costruito nel 2011, si possono ammirare oltre 2.400 mq di mosaici delle ville greco-romane del II-III secolo a.C. da Zeugma, antichissima città sulle rive dell'Eufrate.

Questa superficie di mosaici rende il museo di Zeugma il più grande museo del mosaico al mondo, superando anche il famoso Museo del Bardo di Tunisi.

Ecco il video della bellissima visita al museo:

Cenni storici

Il sito di Zeugma è uno dei più antichi insediamenti umani, con tracce che risalgono al 3.000 a.C.. La città di Zeugma classica fu fondata intorno all'anno 300 a.c. da Seleuco Nicatore (358 - 281 a.c.), generale di Alessandro Magno, sulla riva destra dell'Eufrate, in una posizione che ora fa parte della provincia di Gaziantep, in Turchia.

Zeugma sorgeva su una via di comunicazione e traffici, al confine con l'impero dei Parti, e fu sede di una importante Legione romana, che qui fece confluire le ricchezze legate alla presenza dei militari e dei loro traffici.

Le rovine della città, localizzate vicino al villaggio di Tilmusa, nella provincia turca di Şanlıurfa, sono ora sommerse dalle acque della diga di Birecik Dam.

Parte delle rovine dell'antica città di Zeugma sono già andate perdute nel 2000, in quell'anno la zona più vicina al fiume è stata allagata in seguito alla costruzione di una diga sull'Eufrate. 

Nei mesi precedenti all'allagamento, 200 archeologi da tutto il mondo accorsiero per collaborare al salvataggio di parte dei reperti, che vennero poi portati nella vicina città di Gaziantep, dove venne realizzato il museo del mosaico.

(foto tratta dal sito "romanoimpero.com", link nelle info a pie' di pagina. Molto interessante la lettura del salvataggio dei mosaici, nel link riportato in calce alla pagina)

I mosaici

E' difficile spiegare con le parole la bellezza di questi mosaici, che una volta arredavano le ville patrizie dei nobili e dei ricchi di Zeugma.

Le figure e scene mitologiche sono i soggetti principali, realizzati con una maestria davvero unica.

Questo è il famoso mosaico della "gypsy girl", che è mostrato in una stanza dedicata, illuminato nell'oscurità.

Lo sguardo intenso e misterioso le ha meritato il soprannome di "Mona Lisa".

Il ratto di Europa:

La nascita di Afrodite:

Info utili:

L'accesso al museo costa 40 TL (circa 2,50 € al cambio di oggi), ed il tempo richiesto per la visita è di circa 1:30 h.

Attenzione: i taxi della zona NON parlano inglese e NON accettano carte di credito. Quindi conviene munirsi di lire turche per non dover camminare per la strada di ritorno all'hotel (come ho fatto io, 5 km...).

Link utili:

Dove:

Museo del Mosaico di Zeugma

Gaziantep, Turchia

 

(C) 2022 testo, foto e video by Massimo Caliari

 

Tutti i Posts
×

Quasi fatto…

Ti abbiamo appena inviato una email. Ti preghiamo di cliccare il link nella email per confermare la tua iscrizione!

OK