Return to site

#Gaziantep, il regno del #pistacchio

· Turchia,Asia,Food

Gaziantep è una grande città industriale della sud-est della Turchia, a 60 km dal confine della Siria.

Di origine probabilmente macedone, con il nome di Zeugma, la città di Gaziantep accoglie un bellissimo museo dedicato ai mosaici, che mi ripropongo di visitare in un prossimo viaggio.

L'arrivo a Gaziantep lascia un po' perplessi: nonostante abbia quasi 2 milioni di abitanti, la città ha un aeroporto veramente minuscolo, soprattutto per chi arriva dall'immenso aeroporto di Istanbul.

La sala degli arrivi ha due nastri per la distribuzione dei bagagli, lunghi meno di 10 metri l'uno...

Classica città mediorientale: caotica, polverosa, trafficata.

Gaziantep è una città in piena esplosione demografica, a causa della impetuosa crescita industriale e anche per l'immigrazione dei profughi dalla vicina Siria (un amico che vive lì mi ha detto che, su 2 milioni di abitanti ufficiali, gli immigrati clandestini siriani probabilmente sono quasi altrettanti...).

Dietro a questa facciata caotica, Gaziantep nasconde un tesoro: i pistacchi.

La principale produzione agricola è infatti il pistacchio che viene venduto un po' dappertutto, ma al negozietto del terminal partenze dell'aeroporto si trova veramente ogni possibile soluzione, a prezzi contenuti (per gli standard occidentali): pistacchi naturali, sgusciati, dolci, salati, in crema. Prezzo medio; 70 lire turche/Kg (circa 7 €/kg).

Dove:

Gaziantep

Turchia

(C) 2021, testo, foto e video by Massimo Caliari

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OK